Tutorial Joomla | ABC

Le basi di Joomla per iniziare a creare siti web.

Il backup di Joomla 3 con Akeeba Backup

Akeeba Backup rappresenta la soluzione più utilizzata per effettuare e gestire i backup in Joomla

L'installazione di Akeeba Backup avviene come per qualsiasi estensione (Gestione Estensioni / Installa). Se vuoi utilizzare il componente localizzato in italiano, puoi installare anche il pacchetto della lingua italiana, sempre caricandolo come file compresso.

Accedi nella schermata del componente Akeeba Backup per effettuare la configurazione guidata.

akeeba backup joomla 

 

Al termine della procedura automatica puoi accedere nella Configurazione di Akeeba Backup per modificare e personalizzare alcuni parametri. Per una maggiore sicurezza è preferibile modificare la cartella di destinazione, cioè la cartella del sito nella quale vengono caricati i file di backup. In questo senso è consigliabile creare una cartella esterna allo spazio pubblico, quindi esterna alla cartella public_html del sito. Crea la cartella esternamente a public_html direttamente con un client FTP come FileZilla, quindi indica il percorso corretto nel campo corrispondente di Akeeba Backup. 

akeeba backup joomla 

 

Se il tuo hosting non ti consentisse di creare una cartella esterna a public_html puoi crearne una al suo interno, nominandola con un nome difficilmente individuabile.

Se devi escludere dai backup determinate cartelle del sito o tabelle del database, puoi farlo nella sezione corrispondente raggiungibile dal Pannello di controllo di Akeeba Backup (Include or Exclude Information).

akeeba backup joomla 

 

Avvia quindi il backup.

akeeba backup joomla 

 

Prima di avviare il backup, nella descrizione breve ed estesa puoi inserire informazioni utili per riconoscere il file di backup.

akeeba backup joomla 

 

Nell'amministrazione del componente trovi i file di backup creati.

akeeba backup joomla 

 

Qui puoi scaricarli sul PC per utilizzarli per creare una copia di test o per effettuare il ripristino del sito in caso di problematiche importanti. Come viene segnalato da Akeeba, il download del file potrebbe essere rischioso, perché potrebbe essere incompleto (ad esempio per problemi di connessione). Un file incompleto è un file corrotto, inutilizzabile come backup, cosa che comporta gravi conseguenze se rappresenta l'unica copia disponibile per il ripristino del sito. Un'alternativa più sicura è il download del file di backup tramite client FTP, ad esempio FileZilla: un client FTP ti consente infatti di verificare con maggiore certezza se è stato scaricato il 100% del file.

© 2019 HOST S.p.A. - Gruppo Welcome Italia - cap. soc. € 300.000,00 i.v. Registro Imprese e c.f. IT08505460017 - R.E.A. Torino n.978572